Benvenuto: Login
Vai al Portale FAQ | Cerca | Lista degli utenti | Gruppi utenti
Analisi e vendita xenon h4+h7
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Questo forum Ŕ chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Centraline, elettronica (ABS) ed impianto elettrico
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
c.mio
Ospite
Ospite



Registrato: 25/12/06 11:49
Messaggi: 298
LocalitÓ: Riva del Garda

MessaggioInviato: Lun, 25 Feb 2008, 23:22    Oggetto: Rispondi citando

bravo Antonello il topic si fa interessante.....e molto ricco di informazioni
io vorrei sapere una cosa... secondo voi la modifica del ponticello per accendere le due lampade pu├▓ andare??????
guardando i vari test sia miei che di Alberto wwwolf62.. abbiamo notato che le classiche alogene caricano l' impianto originale di ben quasi 3ampere in pi├╣.....in teoria ci andrebbe un rel├Ę dedicato???????????
io ├Ę da circa 1 anno che li uso senza rel├Ę...ho testato gli assorbimenti e sono meno carico che con la modifica del ponticello........mi aiutate a capire?????
poi montarli con rel├Ę e fusibile dedicato danno sicuramente una sicurezza maggiore............
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ZetaMax
Ospite
Ospite



Registrato: 08/09/04 22:12
Messaggi: 439
LocalitÓ: Guidonia (RM)-Castel Maggiore (BO)

MessaggioInviato: Lun, 25 Feb 2008, 23:31    Oggetto: Rispondi citando

Saro' io .....ma non ho mica capito che configurazione hai e quella del tuo confronto
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
wwwolf62
Socio Ordinario
Socio Ordinario



Registrato: 28/03/06 11:22
Messaggi: 35
LocalitÓ: San Vito al Tagliamento (Pn)

MessaggioInviato: Mar, 26 Feb 2008, 08:41    Oggetto: Analisi xenon h4+h7 Rispondi citando

c.mio ha scritto:
bravo Antonello il topic si fa interessante.....e molto ricco di informazioni
io vorrei sapere una cosa... secondo voi la modifica del ponticello per accendere le due lampade pu├▓ andare??????
guardando i vari test sia miei che di Alberto wwwolf62.. abbiamo notato che le classiche alogene caricano l' impianto originale di ben quasi 3ampere in pi├╣.....in teoria ci andrebbe un rel├Ę dedicato???????????
io ├Ę da circa 1 anno che li uso senza rel├Ę...ho testato gli assorbimenti e sono meno carico che con la modifica del ponticello........mi aiutate a capire?????
poi montarli con rel├Ę e fusibile dedicato danno sicuramente una sicurezza maggiore............


Credo che Christian parli della modifica per accendere due anabbaglianti. Io personalmente non l'ho fatta e vi posso gi├á anticipare che dopo varie prove, ho preferito mettere entrambi i fari sotto rel├Ę dedicati. Il rel├Ę originale rimane ma viene usato per pilotarne uno pi├╣ grosso con linea diretta e sotto fusibile dalla batteria.
@Christian:
ho notato che quando dall'abbagliante si torna all'anabbagliante, la lampada diventa subito molto luminosa, poi cala un p├▓. Vuol dire che ad ogni scambio, si ha l'assorbimento massimo di cui parlavamo, poi questo cala al valore di 3,5A circa. Secondo me questo a lungo andare pu├▓ "affaticare" troppo il rel├Ę originale, con il rischio di "incollare" i suoi contatti.
Sono quasi pronto a postare le foto del mio lavoro, abbiate pazienza, ma ho una connessione che va a singhiozzo!! Shocked Shocked

Ciauzzzzzz
Wolf
_________________
#3447 - wwwolf62 TMax MY04 - MIVV AluOval - PowerComm III - Filtro K&N - Tubi freno acciaio Ferracci
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
c.mio
Ospite
Ospite



Registrato: 25/12/06 11:49
Messaggi: 298
LocalitÓ: Riva del Garda

MessaggioInviato: Mar, 26 Feb 2008, 20:07    Oggetto: Rispondi citando

esatto wwwolf52..intendevo proprio la modifica dei doppi anabaglianti....provate con un amperometro...e vedrete la sorpresa..............io penso che pi├╣ che il rel├Ę si danneggino i deviatori e i comandi.....comunque vi do ragione nel dire che una linea dedicata con rel├Ę e fusibile sia meglio che non averla..........la sicurezza non ├Ę mai troppa.....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ZetaMax
Ospite
Ospite



Registrato: 08/09/04 22:12
Messaggi: 439
LocalitÓ: Guidonia (RM)-Castel Maggiore (BO)

MessaggioInviato: Mar, 26 Feb 2008, 23:40    Oggetto: Rispondi citando

Che io sappia , non mi pare che ci sia un rele dei fari anabb- abba . C'e' il deviatore sul manopola sx ......si ...e quello che e' possibile che sfiammi.......anche se e' un po' difficile.....La soluzione dei rele' , e l'avevo gia' scritta su un'altro post , e' oltre che piu' sicura , e' migliore perche' l'assorbimento delle lampade , invece di passare per sezioni di cavo piccole e attraversare tutto l'impianto della moto ,avendo cadute di tensione e potenza , andra' direttamente , con un cavo adeguato diretto dalla batteria , alle lampade . In questo modo , si avranno tensioni piu' elevate , e luce piu' forte , con maggiore sicurezza dell'impianto ..........per maggiori chiarimenti , sono a disposizione
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
wwwolf62
Socio Ordinario
Socio Ordinario



Registrato: 28/03/06 11:22
Messaggi: 35
LocalitÓ: San Vito al Tagliamento (Pn)

MessaggioInviato: Mer, 27 Feb 2008, 03:17    Oggetto: Rispondi citando

[quote/riporta] cancellato dai moderatori. non serve riportare per intero un messaggio appena sopra.

In realt├á c'├Ę il rel├Ę (n┬░51 nello schema elettrico) che alimenta entrambe le lampade. Viene pilotato dalla ECU e si attiva 1 sec dopo l'avviamento del motore. Da qui passa la tensione che va al blocchetto devio, mentre il pulsante lampeggio riceve tensione da un punto a monte del rel├Ę (infatti il lampeggio funziona a motore spento con quadro acceso). Questo rel├Ę se non viene modificato l'impianto, si carica di entrambi i kit xenon se si utilizza i 2 anabba (Xenon e bixenon). Sinceramente dalle prove che ho fatto, non metterei la mano sul fuoco sulla tenuta di questo rel├Ę. Io ho optato per una linea "dedicata" che alimenta le due lampade passando per 2 rel├Ę automobilistici da 30A che vengono pilotati dal devio. Questo per confermare ci├▓ che dici sulla linea diretta dalla batteria, che condivido in pieno!

Ciauuuuuzzz
Wolf
_________________
#3447 - wwwolf62 TMax MY04 - MIVV AluOval - PowerComm III - Filtro K&N - Tubi freno acciaio Ferracci
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ZetaMax
Ospite
Ospite



Registrato: 08/09/04 22:12
Messaggi: 439
LocalitÓ: Guidonia (RM)-Castel Maggiore (BO)

MessaggioInviato: Mer, 27 Feb 2008, 10:15    Oggetto: Rispondi citando

Ah! buono a sapersi del rele' 51 .......ragion maggiore allora , di fare la linea dedicata...........considerate pero'......e' vero che con 2 xenon senza rele' aggiuntivi , il rele' n51 si sobbarca 25-30A di spunto , ma che a regime poi lavora a 7-8 A ........ma chi ha montato le 2 H4 senza rele' ????????? ha circa 10 A in regime per 2 lampade anabb o abba ..........e nel lampeggio??????? 20 A ?????? forse sono un po' troppe per un rele' che nel normale utilizzo deve lavorare con 8-10A
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
federicodeluxe
Socio Ordinario
Socio Ordinario



Registrato: 27/04/06 23:45
Messaggi: 3145
LocalitÓ: Vicenza - Cosenza

MessaggioInviato: Gio, 28 Feb 2008, 11:59    Oggetto: Rispondi citando

a qualcuno ├Ę capitato che:

metti in moto si accende la lampada h7, lo lascio a minimo, dopo 2 minuti vedo il faro spento......spengo il quadro riavvio e si accende tranquillamente.

Come mai?
Think
_________________
#3652 Fede贅沢 SM08DGey
VOTAMI
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
c.mio
Ospite
Ospite



Registrato: 25/12/06 11:49
Messaggi: 298
LocalitÓ: Riva del Garda

MessaggioInviato: Gio, 28 Feb 2008, 14:12    Oggetto: Rispondi citando

ciao fede ... pu├▓ succedere se hai un abbassamento di tensione...gli accenditori vogliono una tensione costante minima.....se si abbassa ├Ę facile che aprano il circuito.....infatti succede sempre in face di accensione o al minimo...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
c.mio
Ospite
Ospite



Registrato: 25/12/06 11:49
Messaggi: 298
LocalitÓ: Riva del Garda

MessaggioInviato: Gio, 06 Mar 2008, 01:32    Oggetto: Rispondi citando

scusa zetamax mi son dimenticato di rispondere.....quello che volevo dire io ├Ę che trovo molto pi├╣ pericoloso fare la modifica che accende l'anabagliante e l'abbagliante originale mediante il famoso ponticello....li si che si carica l'impianto... il doppio di quello che pu├▓ portare sia per i rel├Ę che per i fili.....prova a fare una misurazione con una pinza amperometrica e poi mi dirai.......mentre le 2 centraline xenon aparte per un paio di secondi.... caricano l'impianto come l' anabagliante originale......vorrei sapere se qualcuno oltre ad alberto ha fatto delle prove.....il tester non va bene perch├Ę solitamente arriva sino a 10 ampere....mentre una pinza va oltre....ho provato anche i condensatori ma alla batteria il consumo ├Ę uguale......alberto tu sei riuscito a testare i condensatori'????? io ho visto solo la migliore prontezza ma minima......anche perch├Ę il condensatore una vota scaricato pesca dalla batteria......e la carica del condensatore non dura quei 2 secondi che ha bisogno lo xeno per arrivare in accensione......ora speriamo in altri test.......
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ZetaMax
Ospite
Ospite



Registrato: 08/09/04 22:12
Messaggi: 439
LocalitÓ: Guidonia (RM)-Castel Maggiore (BO)

MessaggioInviato: Gio, 06 Mar 2008, 09:04    Oggetto: Rispondi citando

Non c'e' problema c.mio .....anche io la penso come te , difatti , mai montato nulla senza rele' . Le due lampade classiche assorbono circa 5A l'una , ma ha 12 volts, se le metti sull'impianto , a 13,6 , col passaggio su tutto l'impianto assorbiranno minimo 6,5-7A l'una ..............lo xenon ha un picco di 14-15 A all'avviamento che sicuramente e' tollerato . Il mio suggerimento e'; evitare di avviare tutti e due gli xenon insieme . Si puo' fare !!!!e' una caz...ta !!!! e' inutile tenere accese due lampade anche di giorno ! che senso ha????ci si mette un piccolo interruttore e si abilita la seconda lampada , solo di notte e dopo una 15 di secondi dall'avviamento del motore ......e tutto si risolve .....si rientra nei parametri di assorbimento accettati .....e non si rischia nulla . non vi complicate la vita pure co' sti' condensatori ...questi oggetti danno la scarica in pochi millesimi di secondo e poi si ricaricano dalla batteria , cosi' avrete un aiuto le prime frazioni di secondo , e finito questo ciclo , avretre un'assorbimento maggiore perche' avrete la lampada che continua a ciucciare , e il condensatore pure perche' vorra' ricaricarsi!!!!!!!!!!e non si carica con la stessa velocita' della scarica , ma sara' molto piu' lento !!!!!!! e poi vi costringono a fare ulteriori aggiunte sul ramo elettrico e........non sia mai , in futuro c'e' qualche problema........sti' cosi' scoppiano ...e a seconda della capacita'.....fanno un bel botto !!!! con la seconda lampada sotto interruttore si risolve il tutto ......
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
ZetaMax
Ospite
Ospite



Registrato: 08/09/04 22:12
Messaggi: 439
LocalitÓ: Guidonia (RM)-Castel Maggiore (BO)

MessaggioInviato: Gio, 06 Mar 2008, 09:13    Oggetto: Rispondi citando

Per il problema dei condensatori , ci sarebbe da aprire un bel post !!!! La domanda e'; Quanto beneficio abbiamo con sti' cosi sull'impianto xenon , se la loro scarica dura poche frazioni di secondo , ma la loro ricarica dura diversi secondi ? Si e' considerato che , forse ,il beneficio di frazioni di secondo , sono a scapito poi dei 2-3 secondi successivi , dove ci troviamo che lo xenon assorbe ancora molto e il condensatore assorbe per ricaricarsi? La domanda e' rivolta a chi ha conoscenze elettroniche di base e possibilita' di misurare .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
gipsi
Simpatizzante
Simpatizzante



Registrato: 17/04/07 22:24
Messaggi: 228
LocalitÓ: firenze

MessaggioInviato: Sab, 08 Mar 2008, 20:19    Oggetto: Rispondi citando

Bene ragazzi, io ho un H7 Xenolamp con il famoso condensatore..
Ovviamente prima di montare tutto ho fatto delle prove di assorbimento con un alimentatore esterno...Tenete conto che l'alimentatore ├Ę da 10Ah protetto da fusibile..
Il tester ha segnato allo spunto circa 7Ah per poi assestarsi sui 4,5Ah..
Lascio a voi le conclusioni.....
_________________
#5034 - gipsi @SilverTech 04
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
c.mio
Ospite
Ospite



Registrato: 25/12/06 11:49
Messaggi: 298
LocalitÓ: Riva del Garda

MessaggioInviato: Dom, 23 Mar 2008, 08:44    Oggetto: Rispondi citando

ciao gipsi.......ho appena ordinato i condensatori per i nuovi kit......non appena mi arrivano far├▓ delle misurazioni......buona pasqua a tutti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
RAZZUS
Socio Ordinario
Socio Ordinario



Registrato: 29/03/05 13:48
Messaggi: 138
LocalitÓ: Bellaria Igea Marina (Rimini)

MessaggioInviato: Dom, 06 Apr 2008, 10:55    Oggetto: Rispondi citando

salve a tutti.

Volevo sapere da quanto ci vogliono i condesatori?.

Grazie.
_________________
#2116 - SILVIO- __pirat
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum Ŕ chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Centraline, elettronica (ABS) ed impianto elettrico Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 4 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Design by TmaxClub WebTeam
Hosted by Dominiando.it
Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group